Novartis Downtime Management

Ottimizzazione dei fermi linea per Novartis, leader nello sviluppo di medicinali e dispositivi innovativi per il trattamento e la prevenzione delle malattie


“Novartis conta globalmente oltre 118.000 collaboratori. La capacità di attrarre, coltivare e mantenere i talenti è vitale per il perseguimento della nostra strategia e per continuare a sviluppare prodotti innovativi in grado di offrire migliori risultati ai pazienti.”

Downtime Management

Gestione fermi

La gestione dei fermi linea è una criticità che accomuna molte industrie nel manifatturiero.

All’interno del sistema produttivo, casi di fermo produzione si verificano con alta frequenza; risulta necessario individuarli, tenerne traccia e implementare misure correttive nel più breve tempo possibile.

Obiettivo

Aumentare l’efficienza produttiva attraverso la riduzione dei fermi linea.

Problema

Difficoltà nell’individuare le cause di fermo più dannose per la produttività, con conseguente impossibilità di prendere le dovute misure correttive.

Risoluzione

Adozione in modalità SaaS della soluzione Downtime Management di SMACTORY, che permette di identificare le fermate su cui concentrarsi maggiormente per avere una riduzione sensibile dei tempi persi. Grazie a questa soluzione, l’azienda ha la possibilità di focalizzarsi in modo più diretto sui fermi principali e di intervenire prontamente sulle fermate che più di altre impattano sull’efficacia produttiva (e.g.: “spazio vuoto in macchina”, “regolazione macchina”, “mal posizionamento”, etc.), predisponendo, ad esempio, un differente piano di manutenzione.

La soluzione è in grado di:

  • ricevere notifiche in real time dei fermi linea;
  • monitorare e catalogare le cause di fermo linea;
  • migliorare i piani di manutenzione programmata;
  • creare uno scadenzario degli interventi futuri;
  • analizzare i dati raccolti al fine di rilevare le cause di maggior impatto sulle inefficienze produttive.

Benefici

Grazie ai dati raccolti è possibile determinare il Time To Failure, cioè il tempo intercorso tra un fermo linea e il successivo dello stesso tipo, e la frequenza di accadimento. L’azienda è quindi in grado di capire sia la gravità delle varie fermate (il tempo perso), sia la cadenza con cui si ripetono.

Solo individuando i fermi che portano a una consistente perdita di tempo prima di far ripartire il normale ciclo di funzionamento, è possibile implementare piani di azione per ridurli e aumentare conseguentemente l’efficienza produttiva.

Altre soluzioni 

Per garantire alla Novartis Vaccines and Diagnostics un controllo sulla produzione in tempo reale e un’ottimizzazione di tutte le risorse implicate nei processi produttivi e logistici, oltre al sistema Downtime Management, sono state implementate le seguenti soluzioni:

  • Production > aumenta la produttività offrendo strumenti mirati al rispetto della produzione attesa.
  • Material Handling > efficienta la movimentazione dei materiali allo scopo di renderli disponibili nei tempi indicati e minimizzando i costi.
  • Process Control > efficienta i processi affinché vengano rispettate le tempistiche di lavorazione stabilite.
Torna su